venerdì 2 novembre 2012

Un buon compleanno


Il fine settimana passato, sono andata a Phoenix con mio marito per una festa a soppressa per il compleanno di mia nonna chi ha adesso settantacinque anni. Lei era molto sorpresa di vedere più di sessanta persone alla casa di mia zia perché pensava che ci sarebbero solo sei quattro figli per una cena calma. 

Mia cugina Michelle ha preparato una prestazione (di dispositive) messa in musica. C’erano quasi 350 fotografie della vita di mia nonna da piccola e fino a oggi. La musica era divertente con le canzoni come: “We are Family”, “Come on, Eileen” (sua prenome), “Crazy” (di Patsy Cline), ecc.

Tuttavia, a un momento la prestazione è diventa molto seriosa quando la canzone “Speak Softly Love” è cominciata…



Questa canzone è molto preziosa per la mia famiglia perché i miei nonni ballavano insieme mentre la ascoltavano negli anni 70. Era anche la canzone della prima balla dei miei padri al suo matrimonio; e un anno fa, un’orchestra ha suonato questa canzone al mio matrimonio quando mio papa ed io sono camminati la navata laterale verso la persona che è diventata mio marito.

Oggi, mia nonna non ha più suo marito, perché mio nonno è morto quando io avevo solo nove mesi. Non mi ricordo di lui… ma era italiano. Di fatto, ero un po’ triste perdere il mio nome italiano (Attanucci) quando mi sono sposata perché quello era il solo rapporto che avevo con lui… ma non ho rimpianto !

Nonostante tutto, il retaggio italiano di mio nonno continua ad avere una notevole influenza sulla mia famiglia. Per esempio, mia nonna dice ancora “mangia!” a cena.

In classe, parlavamo molto degli stereotipi italiani come la mafia, ma per me, questa canzone ripresenta un lignaggio italiano a che faccio parte. 


4 commenti:

  1. Che buono che lei ha avuto un buon compleanno. Ed io amo quella canzone!

    RispondiElimina
  2. Che divertente! Anche, amo la canzone "Come on Eileen"!

    RispondiElimina
  3. La canzone di Andy Williams è bellissima!

    RispondiElimina
  4. Che bello che tu e tuo marito siete andati al compleanno di tua nonna!

    RispondiElimina